• Occhio, vi tengo d’occhio!
    A cura di Silvio Foini
  • 26.9.13
    Meraviglie dalla chirurgia

    Come in una bella favola, se il mago cattivo ti ha mangiato il naso ce n’è un altro buono pronto a ridartelo! Sì, ma non subito, previo leggero tocco della bacchetta magica: devi aspettare qualche mesetto. Tutto sommato, ne varrà la pena. E’ quanto accaduto nella lontana Cina dove uno sfortunato ragazzo aveva praticamente perso il naso in un brutto incidente d’auto. Non sarebbe stato un dramma se fosse stato operato subito, ma non potendo pagare le spese mediche del caso si era dovuto accontentare di qualche cura atta a prevenire un’infezione. Solo che il tempo perduto aveva giocato a suo sfavore: era impossibile la ricostruzione a posteriori.

    I medici dell'ospedale di Fuzhou, nella provincia del Fujian, hanno allora deciso di tentare con una pratica medica comune, ma in una parte del corpo decisamente fuori dal comune: far crescere un naso sulla fronte del paziente utilizzando tessuti di pelle e inserendo sotto di essi della cartilagine prelevata dalle costole. Affinché il nuovo naso ricrescesse sulla fronte sono occorsi i soliti nove mesi ma la “creatura” sembra perfetta, ad osservare la fotografia che parrebbe un simpatico fotomontaggio. Invece il nuovo organo, perfettamente funzionante sia per la respirazione che per il senso dell’odorato, sarà presto “montato” al posto di quello distrutto.

    Chissà che ne avrebbe pensato il buon Pinocchio di Collodi! La chirurgia sembra fare passi da gigante: altra notiziola che viaggia sul web racconta della possibilità di trapianto di testa, da uomo a uomo. Non male. Non scendiamo in considerazioni farsesche ma non sarebbe una cattiva idea se sul corpo di qualche imbecille di italica conoscenza si potesse trapiantare una zucca con qualche neurone cerebrale in più e più funzionante! Che ne dite?

    Sono presenti 3 commenti

    Anonimo ha detto...

    Pensa se avesse perduto qualcosaltro tipo il fringuellino! Chissà come gli stava sulla fronte.
    Una vera testa di ...

    Anonimo ha detto...

    La foto sembra davvero foto-montata! Fa impressione.
    Flavio

    Anonimo ha detto...

    Considerando le notizie di ieri e oggi le zucche da trapiantare sarebbero tante , ma se poi funzionassero come il nuovo naso del cinesino , si potrebbe affrontare la spesa!!!Sara

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa